Ciambella di Pino

Questa ricetta me l’ha gentilmente fornita mio suocero Giuseppe, per tutti Pino. Si tratta di una ciambella, soffice e delicata, perfetta per la colazione.

Come tutti i dolci che preparo, non contiene burro e si prepara velocemente, con ingredienti che tutti abbiamo in casa.

Ingredienti

300 g di farina 00
150 g di zucchero di canna
3 uova temperatura ambiente
1 bicchiere di latte (quello che avete in casa, anche il vegetale va bene)
3/4 bicchiere di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento

Separa gli albumi dai tuorli e metti i primi da parte. In una ciotola capiente unisci i tuorli con lo zucchero e, aiutandoti con le fruste elettriche, mescola gli ingredienti fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungi l’olio, il latte e versa poi – a poco a poco – la farina setacciata, il pizzico di sale e il lievito.

Prendi quindi gli albumi precedentemente messi da parte e montali a neve. Uniscili agli altri ingredienti e, con l’aiuto di un cucchiaio, amalgama il tutto delicatamente.

Versa la crema ottenuta in uno stampo per ciambelle ben oliato. Inforna a 180° per 30/40 minuti. Prima di estrarre la ciambella dal forno, assicurati che sia correttamente cotta facendo la prova dello stecchino.

Ualà!

Il segreto di Pino è quello di montare gli albumi a neve e aggiungerli solo a fine preparazione. In questo modo la ciambella risulterà ancora più soffice e alta. Provare per credere! Da servire con uno strato abbondante di marmellata.

Se vuoi ricevere in anteprima ricette come questa, iscriviti alla newsletter. Compila il form qui sotto, ogni mese condivido ricette come quella di Pino: semplici, leggere e buone!

Questa ricetta me l’ha gentilmente fornita mio suocero Giuseppe, per tutti Pino. Si tratta di una ciambella, soffice e delicata, perfetta per la colazione.

Come tutti i dolci che preparo, non contiene burro e si prepara velocemente, con ingredienti che tutti abbiamo in casa.

Ingredienti

300 g di farina 00
150 g di zucchero di canna
3 uova temperatura ambiente
1 bicchiere di latte (quello che avete in casa, anche il vegetale va bene)
3/4 bicchiere di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento

Separa gli albumi dai tuorli e metti i primi da parte. In una ciotola capiente unisci i tuorli con lo zucchero e, aiutandoti con le fruste elettriche, mescola gli ingredienti fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungi l’olio, il latte e versa poi – a poco a poco – la farina setacciata, il pizzico di sale e il lievito.

Prendi quindi gli albumi precedentemente messi da parte e montali a neve. Uniscili agli altri ingredienti e, con l’aiuto di un cucchiaio, amalgama il tutto delicatamente.

Versa la crema ottenuta in uno stampo per ciambelle ben oliato. Inforna a 180° per 30/40 minuti. Prima di estrarre la ciambella dal forno, assicurati che sia correttamente cotta facendo la prova dello stecchino.

Ualà!

Il segreto di Pino è quello di montare gli albumi a neve e aggiungerli solo a fine preparazione. In questo modo la ciambella risulterà ancora più soffice e alta. Provare per credere! Da servire con uno strato abbondante di marmellata.

Se vuoi ricevere in anteprima ricette come questa, iscriviti alla newsletter. Compila il form qui sotto, ogni mese condivido ricette come quella di Pino: semplici, leggere e buone!

Iscriviti alla

newsletter

Registrandoti confermi di accettare la privacy policy.
Iscriviti alla

newsletter

Iscriviti alla

newsletter

Scarica l'ebook
Dolci Senza Burro

Compila i campi e ricevi quattro dolci facili da preparare e super gustosi.

Registrandoti confermi di accettare la privacy policy.